Discussioni utente:Ottaviano II

Da Wikipedia.
Jump to navigation Jump to search

Strich?[mudéfica la surzéia]

A li ho slargheè.

Emilian?[mudéfica la surzéia]

Bah? Prova a vedere sulla garzantina come è scritto "Emilia", "Emiliano" ecc.

. ma loro non sono certò un'autorità nel campo. Per dire, solo in quella pagina scrivono Mudnès e Mudnés, che non NON sono la stessa cosa. BTW alcuni di loro li conosco, e sono dei cileni, quindi del dialetto ne sanno il giusto. Io eviterei di far riferimento a loro, piuttosto la carta stampata e/o i discorsi di Sandrone. Piffy 14:43, 13 October 2006 (UTC)

Lézer chè[mudéfica la surzéia]

Help:Scrèvver en Mudnès

Template[mudéfica la surzéia]

Bè, al gh'era bele, a l'ho cupieè! Piffy 20:06, 21 October 2006 (UTC)

Modèl per al léngui[mudéfica la surzéia]

"... ma l'andèva bèin quand l'éra User en-x : User en:x l'è cumpletamèint sbajèe. Bsògna rimèter tòt sòt a en-x e mèter in scanzlatûra en:x. ..." .
Adèsa în a pôst. Cmé s'fa a scanslêr? A io fât na tâvla cun tót i Babel. Tèstaquêdra 14:36, 25 October 2006 (UTC)

Great[mudéfica la surzéia]

It's great to see an Emilian Wikipedia. My grandparents came to New York from Montechiaro, near Piacenza, after World War I. My family has a big poetry book by some famous Piacentino dialect poet (maybe you could make an article about him). Best, Badagnani from English Wikipedia. 24.223.167.112 08:21, 26 October 2006 (UTC)

Like so many immigrant groups to America, my father and grandfather used Piacentino as their "secret language." So I only know a few words. For example "surbi" which is adding wine to soup! :) 24.223.167.112 12:27, 26 October 2006 (UTC)

In the dialect of Reggio Emilia, which is not too far from Piacenza, that word is surbîr (noun, masculine), and it means a mixture of soup and wine. You will have recognised that it has the same latin root as to absorbe, so, it is not so secret a language. :-) --Tèstaquêdra 12:35, 26 October 2006 (UTC)

Ha, and they used to say "porta in carrega" (instead of "porta in sedia") to mean "have a seat in the chair." As it turns out, this preserves the old greek karekla (chair), so there may be some old Etruscan in the Emilian dialects, in both vocabulary and pronunciation? And maybe some Celtic or ancient Ligurian as well? 69.81.129.39 05:42, 8 May 2007 (UTC)

Leggi, commenta, aggiungi, correggi.[mudéfica la surzéia]

Wikipedia:Convenzioni

Problema e proposta[mudéfica la surzéia]

Che ne dite di trasfereire questa discussione al Bar?

Il problema (e non sottovalutare, è un problema serio che può causare molti malumori, in primis il mio !) sta nel fatto che, quando nella voce italiana si mette alla sinistra il link alla wikipedia emiliana e romagnola si vede però scritto solo "Emilià", quindi nessun riferimento al romagnolo né all'emiliano e romagnolo. E ciò non va per nulla bene. Ti prego di metterti nei panni di noi romagnoli, e non accusarmi di essere uno stracciapalle, se si facesse la cosa inversa nei confronti dell'Emilia sareste contenti ?

La proposta invece può sembra un pò strana, ma non lo è. Per evitare che possano nascere certe diatribe tra romagnoli ed emiliani (in primis, bolognesi), e quindi prevenire, perchè non pensare di fare un admin della wiki che storicamente non sia troppo legato sia all'Emilia che alla Romagna, non so tipo un piacentino o un parmigiano ? --Mirco77 21:50, 27 October 2006 (UTC)

Secondo me può bastare un admin per ogni dialetto, in questo caso allora non c'è problema, pensavo che l'admin fosse uno solo. Quanto alla classificazione, bisognerebbe mettersi nella testa di chi l'ha pensata, io su quel fronte sono zoppo non conoscendo come funziona Metawiki né avendo una familiarità con l'inglese, grazie comunque per il pensiero. --Mirco77 17:20, 28 October 2006 (UTC)

Quell'Emilià fa effettivamente un po' schifo (non credo che abbaia senso in nessun dialetto!). Occorre fare una proposta in metawiki che lo cambino, in fretta, in emiliàn-rumagnòl!!! Qualcuno di voi ha un account in meta? Piffy 17:43, 28 October 2006 (UTC)

Premma pagina[mudéfica la surzéia]

Ciau, scüsa che te responde en retard, ma a stagh mia axé ben de coo! Per respetá la strütüra ch'if metüü sü violt, pruvemm a fá axé:

  • al sia N al nümer di dialett
  • dagh un còdas (disemm X) da 0 a N-1 a cadascün dialett
  • crea una sota-pàgina per ogni dialett, cul títul:
Premma pàgina/X (X=0,1,2...N-1)
  • al post da la premma pàgina, mett-a-gh:
#REDIRECT[[Premma Pagina/{{#expr: {{CURRENTDAY}} mod 2}}}}]]

Template:PrimePagine scriv axé (chí i còdas i è arbitrari):

<div class="usermessage" align="center">
[[Image:Wikipedia-favicon.png]] [[Premma Pagina/0]] - 
[[Image:Wikipedia-favicon.png]] [[Premma Pagina/1]] - 
[[Image:Wikipedia-favicon.png]] [[Premma Pagina/2]] - 
[[Image:Wikipedia-favicon.png]] [[Premma Pagina/3]] - 
[[Image:Wikipedia-favicon.png]] [[Premma Pagina/4]] - 
[[Image:Wikipedia-favicon.png]] [[Premma Pagina/5]] -
[[Image:Wikipedia-favicon.png]] [[Premma Pagina/6]] - 
[[Image:Wikipedia-favicon.png]] [[Premma Pagina/7]] 
</div>
  • Atenziun aj aceent. Ciau e a prest, --Clamengh 16:47, 2 November 2006 (UTC) (Clamengh)
  • mei inscí! A preest,

Claudi

Premma pagina 2[mudéfica la surzéia]

  • Bon, alura tütt a pòost. Claudi --Clamengh 16:59, 6 November 2006 (UTC)

Always Bologna[mudéfica la surzéia]

Per dirimere la questione, cerco sui vari vocabolari della Delfini, poi ti so dire. Se hai delle fonti tu, citale! Piffy 19:35, 20 November 2006 (UTC) Sono andato a controllare: effettivamente, secondo il Bellei, si scrive Bulàgna, con una sola G. Piffy 18:46, 22 November 2006 (UTC)

Ora che sei admin...[mudéfica la surzéia]

http://eml.wikipedia.org/wiki/Special:Allmessages

Puoi tradurne qualcuno?

Ho visto... bel lavurèin. Rimangono i tooltip che sono ancora in inglese. Mi chiedevo, forse potremmo farli un po' più lunghi e metterci così le varianti in altri dialetti. Volendo. Piffy 13:26, 7 Dzèmber 2006 (UTC)

e... ancora nulla per cambiare l'orrido "Emilià" di interwiki? Piffy 14:04, 7 Dzèmber 2006 (UTC)

Ok[mudéfica la surzéia]

va bene... posso fare il controllore degli utenti...

-) Piffy 06:57, 15 Dzèmber 2006 (UTC)

Grande!![mudéfica la surzéia]

L'aggiunta delle lettere accentate. Ci voleva! Piffy 18:00, 16 Dzèmber 2006 (UTC)

Grazie x gli auguri.. Ricambiati Piffy 09:44, 25 Dzèmber 2006 (UTC)

GRATITUDE[mudéfica la surzéia]

THANKYOU VERY MUCH Ottaviano II for your excellent quality translation help and effort!

I am very very grateful.

May God bless you and may Emiliano-Romagnolo Wikipedia prosper!

(I sincerely apologize to you for being impatient. Please forgive me.)

(In the future, if you ever need any article to be translated into the Chinese or Taiwanese language, then I would gladly help you).

Yours Sincerely, From --Jose77 00:39, 28 Dzèmber 2006 (UTC)

Augür[mudéfica la surzéia]

Ciau e tanc augür a tí a vóter tücc! --Clamengh 19:04, 30 Dzèmber 2006 (UTC)

Bōn ân ânca da mé. E sûn stê dēṣ dé sèinsa rēda, mo e spēr ed fêr cvèl in sti dé ché. Avgóri. --Tèstaquêdra 19:36, 31 Dzèmber 2006 (UTC)

Augüri[mudéfica la surzéia]

Ciau Ottaviano, ho vist adès al mesag' ca t' me mandä un mes fa.

Sì, la va bëin, a t' ringrasi. G'ho mia avì tant tëimp par laurä dré a Wiki e amò menu par la Wiki emiliana... par cul lé äv mia lzì al to mesag'. In chi dé ché farò quälca tradüsion, intant a t' fo i augüri p'r un bel dümilaesèt.

--Fil 01:06, 2 Znèr 2007 (UTC)

senti, ti chiedo una cortesia. nella barra dove ci sono le vocali coi segni diacritici, mancano due vocali fondamentali per il piacentino: la ö e la ü. visto che mi sono rimesso all'opera, mi sarebbero molto comode (e anche per chi altri scriverà) senza dover andare ad aprire la "mappa caratteri" di windows. si possono aggiungere? è di tua competenza o mi devo rivolgere a qualcun altro?

un'altra cosa: quando voglio aprire una nuova voce in piacentino (ad esempio "milan"), ma è già è presente in un altro dialetto dell'emiliano, come devo fare? non ho proprio capito...

grazie.

p.s.: sei di modena?

--Fil 12:30, 2 Znèr 2007 (UTC)

ti spiego cosa intendevo. ad esempio se volessi fare la voce "modna" in piacentino, la trovo già in un altro dialett dell'emiliano. io sono in grado di aprire una voce che non esiste, ma se questa c'è già e in piacentino è omografa, non so come aprirla. dunque è un "modna (pia)"?

--Fil 14:09, 3 Znèr 2007 (UTC)

ok, grazie. dunque io mi devo limitare all'insierimento di (pia) tra parentesi tonde. ho messo il codice del tempalte variant indicante il piacentino in una voce, ma mi viene fuori bianco e non rosso come quelli introdott da voi...

--Fil 14:40, 3 Znèr 2007 (UTC)

infatti ho visto che adesso i box che indicano la varietà dialettale sono tutti bianchi. anche secondo me stanno meglio così piuttosto che colorati. ok, allora userò solo uno dei due codici. grazie.

--Fil 21:06, 3 Znèr 2007 (UTC)


Grazie per gli auguri, scusa il ritardo :) Vi auguro che al più presto sia pronto il portale Emilia così come quello Romagna, anzi il vostro mi sembra già bello che fatto. --Mirco77 21:45, 6 Znèr 2007 (UTC)

Template:Variant[mudéfica la surzéia]

Pruvîncia Comûn          Pruvîncia Comûn

Provincia di Reggio Emilia-Stemma.png ARS Reggio Emilia-Stemma.png Provincia di Modena-Stemma.png MUD Modena-Stemma.png
Provincia di Bologna-Stemma.png BLG Bologna-Stemma.png Provincia di Piacenza-Stemma.png PIA Piacenza-Stemma.png
Provincia di Massa-Carrara-Stemma.png CAR Carrara-Stemma.png Provincia di Parma-Stemma.png PRA Parma-Stemma.png
Provincia di Ferrara-Stemma.png FRA Ferrara-Stemma.png Romagna-Stemma.svg RUM Caveja.svg

Ciâo Otaviân, j'ó vést che Template:Variant t'é piasû. E crèd che nuêter e tgnirésom mèter "Template:Variant" e "Template:ARS", "Template:MUD" ... insèm, che sré cmé dîr, scanṣlêr i modèl particulêr e fêr tót cûn "Template:Variant". E j'ó ânca vést che t'ê bèle cumincê :-) Mo e gh'ó na dmânda: a m'é d'avîṣ ch'a gh'é un pôch ed caṣèin cûn al figûri, êrmi e bandēri ed tót al sôrti. An a sré mìa mèi mèter al stèm ed la pruvîncia a mansèina e cól d'al comûn a dréta, e basta acsé? E tōr zò cól ch'e's fà difèt dla it.wikipedia.org? Csà în pèinset? --Tèstaquêdra 00:02, 3 Znèr 2007 (UTC)

E pinsêva a un bagâj acsé -->

Ēt sicûr che e'gh'òm da tōr zó tót al figûri? E Présom fēr un ligâm cûn Meta, cmé j'ó fât ché. --Tèstaquêdra 09:44, 4 Znèr 2007 (UTC)

Template::Coordina[mudéfica la surzéia]

Ciao, adotto la convenzione di rispondere nella lingua della domanda. Il Template:Coordina NON dovrebbe funzionare scrivendo {{Coordina|ARS|MUD}}, perchè così facendo tu inizializzi i parametri {{{1}}} e {{{2}}} con i valori ARS e MUD, mentre nel corpo del modello pretendi di controllare l'esistenza di valori non nulli per parametri di nome ARS e MUD. Per farlo funzionare, basterebbe scrivere {{Coordina|ARS=1|MUD=1}},

Credo che si possa fare funzionare anche la prima sintassi (modificando il modello), ma purtroppo stasera non ho tempo per farlo né spiegarlo. --Tèstaquêdra 17:07, 4 Znèr 2007 (UTC)

Giôst par saver un quel....[mudéfica la surzéia]

.... quand quel o quelchedun l'e' in d'un zert post, as cata le' , in dialàt as dis cater, menga truver (o trover).....

... l'e' com qui chi disen capot, mo' as ciama paltó o paletó s'at vo descarer fin....

quasta e anch di eter... al fiom, l'e' al sacia, menga la secia... cm'i disen a raz...

me a son ed furmesen, a son un zengher ed qui si descarern al dialát l'é perche' i san si en adreé a dir, sa an son menga sicur, l'é mei druver l'italian...

Gli abitéinti... ... csi eni??? .... in dal zite'.. i ghen I abitant,

Fabio

- Oh... dmandeg si' volen...

- Vulev???

--83.216.188.227 09:16, 23 Znèr 2007 (UTC)

Fabio al dîṣ gióst, nuêter e sòm la generasiòun c'l'à perdû al dialèt; ché e in Frância e fòm cmé quî che crèden ed parlêr patois mo e s'în scurdê al parōli e ciâpen al francèiṣ e egh dân sòul l'intunasiòun. A gh'é 'd sicûr da badêr ed pió a còl ch'e s'dîṣ; dal vôlti e gh'òm dimòndi smânia e e scrivòm dal marunêdi invēci ed pensêregh dòu vôlti. A gh'é la tentasiòun ed dîr "parlòm italiân, ché acsé e fòm sòul réder"; mó, scòn mé, l'é un ragiunamèint falê. S'es pōl imparêr l'inglèis, al francèis o al tudèsch, mé e dégh che pròm ânca fêr un tentatîv cûn al nòster dialèt (sicûra, a condisiòun ed mètregh dla vòja e dla serietê), sionò l'é tânt cumpâgn a dîr "saròm só e pinsòmegh pió" ch'l'é pó, sèinsa vrèir, còl che dîsen quî che preferésen ch'al dialèt al sìa parlê sòul dai bèle prâtich. Invēci, e scréven, int al sît bulgnèis: Se pò a n al savî brîsa, a l préssi anc inparèr. [...] Quî ch’i al san i tgnarénn insgnèrel a quî ch’i al vôln inparèr, e pò purtèr pazénzia, parché ai é bèle stè al chès di genitûr o di nûn ch’i an détt ai pió zûven dla sô famajja ed lasèr stèr ed dscårrer dialàtt parché i fan panna. Mo naturalmänt i pió zûven se sbâglien se vuèter ch’a l savî a n i insgnè brîsa! L’esperiänza l’insaggna che anc stra i zûven ai n é ch’i en interesè a inparèr l idiòma lochèl, bâsta ch’i câten quelcdón ch’al fâga la fadîga d insgnèriel. Acsé ai vôl di cûrs pr i zûven ch’i vôln inparèr al bulgnais e di cûrs pr i vîc’ ch’i vôln inparèr a insgnèrel. [...]
Fabio l'à ânca vést che dal vôlti a's egh scôrda ed druvêr la coniugasiòun de dmânda, cmé mé e sûn --> sûn-e mé ? --> sûnia mé ? o vó e vrî --> vrî-e-vó ? --> vrîv ?. Mé e dègh ché chiló l'é ûn ch'al pêrla s'cèt, in tót i sèins, e ch'al sré bòun ed dêr n'aiót impurtânt a un sît prân biṣugnòus e puvrèt. Fabio, perché et vîn mìa a dêr na mân, a scréver, pr'esèimpi dal bòuni pâgini ed gramâtica o d'ûṣ ed la léngva? Té t'sarés al beinvgnû in tót i mumèint. Un salót e arvèdres! --Tèstaquêdra 20:58, 23 Znèr 2007 (UTC)

L'è 'l brótt d'al mudnés, mè c'a sun ed Chèrp a-i-ò pinsê c'al fuss pramsân, e a l'ò scanzlê... am dispiès, mo al dialètt l'è acsè advérs d'na pèrta a c'l'ètra... Ad ogni môd, a-i-ò rimediê. --Ottaviano II 19:47, 23 Znèr 2007 (UTC)

Emiliàn e rumagnòl[mudéfica la surzéia]

S'ciao! Và a vádder chè, sátta a altre lingue e démm s'a nòtet gnìnta...
A la fîn! Mé e l'îva vést cl'êter dé, mó j'ó dét gnint ... --Tèstaquêdra 20:40, 25 Znèr 2007 (UTC)

A gham un problema....[mudéfica la surzéia]

Aio vest ca ghè la pagina ed fumesen... .....l'e' scret sbaie'....

... FURMESEN... acsé senza z o azeent o castamasa vari....

spol fer quel??

Aio' anc giuste' al nam ed la villa.. quala comunel l'é Villa Gandini...

Villa Agazzotti l'é remesta quala dal clumber mo' l'é d'un priveé c'la drova per i matrimoni..

...at salút

--Fspaggia 10:39, 29 Znèr 2007 (UTC)

Per iustêr al tétol a's pōl fêr Môv in êlt a dréta. Mó mé e vèd ch'a gh'é scrét Furmèżen cûn è e ż ... Gióst per savèir, dgîv da bòun /furˈmɛʣen/ e mìa /furˈmeʣen/ o /furˈmezen/ ? Mé l'é tânt ch'e dégh ch'a gh'é da discóter per al règoli ed scritûra. E ânca per so quânt êter quistiòun ed mesâg ed sistèim, categurèi, mudèl e via ch'andòm. Fspaggia, vrēt mìa dêr n'ucêda a Wikipedia:Convenzioni ? Un salót. --Tèstaquêdra 11:14, 29 Znèr 2007 (UTC)

Dóbi[mudéfica la surzéia]

Ēt vést la préma pâgina ed Frêra, slunghêda da Lucacioffi? Mé j'ó catê [1]: (e a gh'é scrét al tò paés, mìa a Frara).

Premio speciale Treb dal Tridèl
Turnar al to paes di Augusto Muratori (Imola- Bo)

Turnàr al tò paés dòp un muc d'an
l'è cmè da vèc truvàr in un casét
un ritràt ad quànd 't iéri ragazét:
't ié ti mo at par ad védar n'àltar stiàn.

T'incóntar par la strada di africàn,
al pòst dal bar dóv 't zugàvi a trisèt
a gh è un mecànich 'c giùsta il biciclét
e an gh è nisùn che 't tgnósi: gnanch un can.

Dóv 't stav i ha fat di palazùn squadrà
e la tò cà l'at par na casuplina
in un quartiér ad póvar emigrà dsprà.

'T zir par la piàza spèrs e un póch dsturbà
dòp t'ha artgnusù int l'edìcula na vcìna
ch'l'è stàda la tò ambrósa tant an fa.

--Tèstaquêdra 08:47, 20 Febrèr 2007 (UTC)

Un po' d'artícoj[mudéfica la surzéia]

Ciau Otavian, gh'if büsögn d'öna man per nar da sura aj 1000? En cas che sí, fam-al saver, per plaseir, a la mè pàgina Lombarda. Ciau, Claudi--213.140.22.75 12:04, 13 Mèrz 2007 (UTC) --Clamengh 12:04, 13 Mèrz 2007 (UTC) PS: Coma è-la naja a fnir la questiun da l'Emilià? Gh'if bösügn d'öna man anca apó per chèst?

D'acord! Si a cambiée idea, fé-m-al saver! A prest e augür!, --81.208.125.60 21:31, 16 Mèrz 2007 (UTC) (Clamengh)

Grâsia[mudéfica la surzéia]

Et ringrâsi pr’al bèinvgnû, dmând perdòun pr’al ritêrd ed la rispòsta mó prèma ed rispòndret vrîva guêrder inâns indrê per capîr cme funsiòuna la barâca pò, se capés che an fâgh di dân, scrév quél ânca mé. T’mé scrév pr’al copyright, óia fât quél de sbagliê? Mè a sû nôv e an só mia ancóra al régoli, gó da imparèr dimódi. Un salót.--Lévi 16:06, 6 Avrîl 2007 (UTC)

D’al j êtri dmândi[mudéfica la surzéia]

Ciao Ottaviano, j ó pruvê al tô cunséli, sôl c’al funsiòuna mìa, fôrsi an nó mìa capî a môten. Mé j ó pruvê: ‘’[Reggio Emilia]’’ cm’ al dîs al manuêl dla Wiki grânda e al funsiòuna. Scólta Taviân j ó vést che tê guardê chéTeâter Municipêl ed Rèz e fôrsi ânca ché Triculôr Italiân, dém se, secònd té, j ‘n pasâbili, ‘t sê j’n al prêmi côsi che fâgh…, e pó ‘n’êtra côsa, a’s pôl mèter in dialét dal pâgini e tôr dal figûri da la Wiki grânda? (Côsi ch’j ó béle fât… :) ) J ó vést al céch vocabûlari che té fât a gó da fêret ‘na curesiòun: ”Stóss” an né mìa ”rumore” ma lê “colpo, urto” (in Arsân). Grâsia pr’ al rispôsti e la tó pasînsia. Et salót.--Lévi 13:37, 10 Avrîl 2007 (UTC)

J ò capî[mudéfica la surzéia]

Ottaviano scûsa mé guardêva sót a la pâgina ed Réz invéci ed guardêr sót a manséina, adésa j ó capî! Pôrca la miséria! Ciao.--Lévi 14:38, 10 Avrîl 2007 (UTC)

Titoli delle voci piacentine e aggiunte[mudéfica la surzéia]

Ciao, scusa il disturbo, ma chiedo a te visto che ti avevo già contattato in passato. Vorrei chiederti se possono essere controllati i titoli e i link di alcune voci nella categoria piacentina. Se si va nella pagina: "Articles in category Piasintëin"

http://eml.wikipedia.org/wiki/Category:Piasint%C3%ABin

compaiono le voci Emégglia-Rumâgna, Lunbardî e Itâglia. Questo è bolognese e le voci sono in bolognese. Perchè nell'elenco non compaiono più le voci in piacentino? Le si trova solo una volta entrati nella voce bolognese cliccando sul riferimento agli altri dialetti. Come mai? Non si può rimettere il link direttamente alla voce piacentina? Già fa uno strano effetto vedere Emegglia e Lunbardì scritto a quel modo... ancor più Itaglia! :-D

Se poi vado a modificare la pagina Lumbardia in piacentino, perchè mi aggiunge i cambiamenti alla pagina reggiana? Non riesco a capire.

Grazie.

Ciao.

--Fil 11:22, 14 May 2007 (UTC)

Dmânda[mudéfica la surzéia]

E't dmând ed dîr ed sé (Symbol support vote.svg D'acôrdi :) o ed nó (Symbol oppose vote.svg Contrâri :) a la candidadûra. --Tèstaquêdra 00:31, 12 Nuvàmber 2007 (UTC)

Rispondo con alquanto ritardo..[mudéfica la surzéia]

Ho visto che hai iniziato a scrivere un "manualetto" di convenzioni per il modenese, e dettp sinceramente era davvero ora che qualcuno lo facesse. Però ci sono molte parti che rispecchiano solo il modenese di città, con poca, anzi pochissima tolleranza verso le altre varianti. Innanzitutto la faccenda delle "a" intervocaliche non è mai stata chiarita. Nel manualetto c'è scritto chela grafia moderna, sostanzialmente, preferisce dànna alle possibili varianti dònna, dänna o dönna. Perché? Chi l'ha deciso? È una convenzione valida per il modenese di città. Ma per un mirandolese/carpigiano dànna è arabo stretto. Su questo punto la mia proposta di usare le transvocaliche ä, ë, ö (peraltro non mia idea campata in aria, ma proposta dal dizionario di Maranesi) mi sembrava un ottimo metodo per appianare le differenze. Dov'è che difetta? Dimmi cosa ne pensi.

Difetta con il fatto che nessuno usa questo sistema, quindi sarebbe un forzatura artificiale che pertanto andrebbe a morire. Ovvio che parlo della mia esperienza di modenese cittadino (in realtà imbastardito dal formiginese) ma questi diacritici 'nonstandard' proprio non vengono usate. Non credo che abbiamo l'autorità tipo Accademia della Crusca per imporre l'ortografia. Ancora almeno.

Poi una domanda di pura curiosità: a Modena "centro" (per così dire) la parola cielo la pronunciate davvero zél /'tse:l/ ? Perché almeno a Carpi viene pronunciato come una s di sasso (sél /'se:l/). Come nel reggiano, il carpigiano non ha il suono "z" di zucca.

Confermo

Sono gli unici due accorgimenti che chiedo per accordare carpigiano e modenese, e "unificare" le due aree dialettali più vaste della provincia. Per quanto riguarda il mirandolese, penso che sarà lo scoglio più grande, perché nella bassa non hanno né la metafonesi della "a" in "e" (mal, andar, final), né la palatizzazione di "ón" e "én" in "òun" ed "èin" (bén, bón, sgnurón, turtlén) che lo portano quasi più vicino al ferrarese o al mantovano che al modenese stretto... Per il frignanese invece non ho idea... ne ignoro completamente la forma...

In effetti Carpigiano e Modenese si distinguono molto poco, credo che non ci saranno problemi. Certo, servirebbe un Carpigiano 'doc' come contributore....che al momento non c'è. Il mirandolese è decisamente diverso (mia nonna era di Mirandola, quindi lo so bene!)

Ciao, piffy 13:38, 13 Dzèmber 2007 (UTC)

contro-risposta

Perché, se viene pronunciato /se:l/, si scrive zél? Non l'ho ancora capito.

Beh, perché in realtà si pronuncia /ts:e:l/, con la nostra tipica s dura lunga e sibilante (hai mai sentito parlare degli olandesi? :-) ) Non c'è modo di indicare la differenza tra la 'z' emiliana e la 'z' italiana, e neppure l'IPA è di aiuto!


Adesso dimmi che titolo daresti in dialetto alla parola Secchia e perché.

Ah you dirty bastard! :-) Mi colpisci al fianco. Sinceramente un modo non c'è. Mia nonna era di Mirandola e come tale virava tutto sulla a, io sono cresciuto a Formigine e virava sulla e (e le e viravano sulla i, tanto per confondere il tutto). E' un casino, e la mancanza dell'"Academia d'la Cròsca" dell'emiliano non fa che peggiorare le cose. Per semplificarsi la vita Sàccia o Sèccia dovrebbero essere egualmente accettate. Prediligererei il modo di dire del capoluogo e usare il redirect dell'altro, a meno che non ci siano ragioni speciali. L'uso di diacritici strani ci porrebbe fuori da quel poco standard scritto che esiste. Volendo, si potrebbe aggiungere una iscrittura fonetica nel template variant o cassetti....

Ciao e buon Anno piffy 09:29, 2 gen 2008 (UTC)

Richiesta di intervento degli amministratori[mudéfica la surzéia]

Vorrei chiedere ai sysop di controllare l'andamento del sondaggio in corso. Ci sono dei sospetti di sockpuppeting che andrebbero verificati. C'è poi un "appello", che potrebbe far pensare a meatpuppeting. L'abnorme numero di utenti nuovi verificatosi ieri, fa pensare proprio ad entrambi i casi, sia a sockpuppeting che a meatpuppeting. --Dragonòt 07:45, 22 set 2009 (UTC)

Il tuo status di amministratore[mudéfica la surzéia]

Ciao, sono uno steward. Recentemente, col consenso della comunità, sono state adottate delle nuove regole riguardanti la rimozione dei "diritti avanzati" (amministratori, burocrati, ecc.). Secondo queste regole, gli steward stanno controllando l'attività degli amministratori all'interno delle wiki che non hanno sviluppato regole in merito all'inattività.

Il tuo caso rientra nei criteri d'inattività (nessuna modifica e nessuna azione per 2 anni) su emlwiki, dove sei un amministratore. Fintanto che emlwiki non avrà una sua propria politica di revisione dei diritti degli amministratori, verranno applicate le regole generali.

Se vorrai mantenere i diritti acquisiti, dovrai notificare alla tua comunità di avere ricevuto dagli steward questa comunicazione riguardo alla tua inattività, per iniziare una discussione al riguardo. Se la tua comunità a seguito di discussione decide di mantenerti nei tuoi diritti, allora dovrai contattare gli steward presso il bollettino degli steward, e inserire un collegamento alla discussione della comunità locale, dove si legga questa loro volontà, e dimostrare di possedere ancora i requisiti per mantenere questi diritti.

Noi steward valuteremo le risposte. Se non ci sarà nessuna risposta per circa un mese, procederemo a rimuovere i tuoi diritti di amministratore. In caso di dubbio, valuteremo le risposte e rimanderemo la decisione alla comunità locale per richiedere i loro pareri e valutazioni. Se hai qualche domanda, potrai contattarci presso il bollettino degli steward.

Cordiali saluti, Rschen7754 05:08, 21 ago 2014 (UTC)