Nicola Di Bari (cantànt)

Da Wikipedia.
Jump to navigation Jump to search

C'l artìcul chè 'l è scrit in Miranduléś Emiliàn


«
L'ho vista dopo un anno l'altra sera, rideva, rideva, mi strinse, lo sapeva che il mio cuore batteva, batteva, mi disse, "Stiamo insieme stasera", che voglia di risponderle "Sì" ma senza mai guardarla negli occhi io la lasciai, cantando così, che colpa ne ho se il cuore è uno zingaro e va, catene non ha.»
(IT)(l cuore è uno zingaro, 1971)
«
A l'ò vista dòp 'n an l'atra sira, la ridìva, la ridìva, la m à brasâ, la 'l saìva ch'al mè cōr al batìva, al batìva, la m à dit "Stéma insém stasìra", ag vója 'd rispónd'r-ag "Sè" ma sénsa guardàr-la in di òć mè a l'ò lasàda, cantànd acsè, che cólpa gh'ò-j-a s'al cōr 'l è 'n sigàgn e 'l và, dal cadéni al n gh 'n à minga.»
(MUD)
Nicola Di Bari tòlt śò in dal 1973
Nicola e la Nada vinsidōr a Sanremo in dal 1971
Di Bari in na figùra dal film Viale della canzone


Nicola Di Bari (Zapponeta, 29 ad Setémbar dal 1940) 'l è un cantànt itagliàṅ.

In dla sò caréra, in du 'l à incìś tréd'ś àlbum e dū racòlti, 'l à vins al Fèstival ad Sanrémo in dal 1971 insém a la Nada cun Il cuore è uno zingaro e in dal 1972 cun I giorni dell'arcobaleno, rivànd anc na vòlta secónd insém a i Ricchi e Poveri in dal 1970 cun La prima cosa bella.

In di sò tèst a s dascór da spés 'd emigrasiòṅ e di ligàm ch'al gh'à cun la sò tèra e cun la campàggna.

Discugrafìa

  • 1965 - Nicola Di Bari
  • 1970 - Nicola Di Bari
  • 1971 - Nicola Di Bari
  • 1971 - Nicola di Bari canta Luigi Tenco
  • 1972 - I giorni dell'arcobaleno
  • 1973 - Paese
  • 1973 - Un altro Sud
  • 1973 - La colomba di carta
  • 1974 - Ti fa bella l'amore
  • 1977 - Nicola Di Bari
  • 1981 - Passo dopo passo
  • 1982 - L'amore è...
  • 1985 - Innamorarsi
  • 1995 - Il meglio di Nicola Di Bari
  • 1999 - I più grandi successi
  • 2001 - Un lungo viaggio d'amore
  • 2014 - La mia verità

Filmugrafìa

Culegamènt estéran