Gué Pequeno

Da Wikipedia.
Jump to navigation Jump to search

C'l artìcul chè 'l è scrit in Miranduléś Emiliàn


«
Mi auguri così tanto di morire all'inferno che frate vivrò in eterno, lei stanotte non dorme da quanto ha tirato, veglia su di me e osserva il mio sonno agitato, sveglio le accarezzo il capello, sento l'extension, sognavo un milione di euro, almeno penso, Sorrentino non avrebbe fatto un ciak migliore, chiedo dopo perdono non prima per favore.»
(IT)(Le bimbe piangono, 2015)
«
At m avgùr acsè tant 'd murìr a 'l Infèran che fradèl a vivrò in etéran, lē stanòt la n dórum briśa da quànt l'à tirâ, la m vaja insìma e la tîṅ 'd òć al mè sunèṅ mulinâ, daśdâ a gh carés al cavìl, a sènt l'extension, a sugnàva 'n migliòṅ 'd euro, a péns almànc, Sorrentino al n arév mia fat un ciak mijór, a dmand pardòṅ dòp minga prima par piaśēr.»
(MUD)
Un Gué Pequeno śmudandâ tòlt śò in dal 2007


Cosimo Fini, cgnusû méj c'n al nóm 'd art ad Gué Pequeno (Milàṅ, 25 ad Dicémbar dal 1980) 'l è 'n rapper e prudutōr discugràfic itagliàṅ, mémbar dal grup rap Club Dogo e dal culetìṿ Dogo Gang.

In dla sò caréra, tacàda in dal 1997 druànd al nóm 'd “Al Guèrs” (órub da 'n òć), 'l à culaburâ cun Fabri Fibra (in dal sò àlbum Squallor), cun Sfera Ebbasta e cun Marracash faghénd vgnir fóra sèg un disc in dal 2016, Santeria.

Discugrafìa

da par lò

  • 2011 – Il ragazzo d'oro
  • 2013 – Bravo ragazzo
  • 2015 – Vero
  • 2016 – Santeria insém a Marracash
  • 2017 – Gentleman

c'n i Sacre Scuole

  • 1999 – 3 MC's al cubo

c'n i Club Dogo

  • 2003 – Mi fist
  • 2006 – Penna capitale
  • 2007 – Vile denaro
  • 2009 – Dogocrazia
  • 2010 – Che bello essere noi
  • 2012 – Noi siamo il club
  • 2014 – Non siamo più quelli di Mi fist

cun la Dogo Gang

  • 2005 – Roccia Music I
  • 2008 – Benvenuti nella giungla

Culegamènt Estéran