Pàul Gorini

Da Wikipedia.
C'l artìcul chè 'l è scrit in Piasintëin Emiliàn
Al munümëint a Pàul Gorini, a Lôd in Piàsa dl'Uspadäl.

Pàul Gorini (Pavia, 18 ed znèr 1813 - Lôd al 2 ed fervèr 1881) l'è stä un matemàtic e sciensiä itagliàn, cunusìd para la cunsarvasiòn d'i còrp mort e anca par l'nvansiòn di fòrn cramatòri.

Biugrafia

Nasìd a Pavia al 18 ed znèr 1813, al s'è trasfarì con la famiglia a Lôd in dal 1834 e al fàva al prufasùr in dal Liceo ad la sitê. L'è pròpi A Lôd cl'ha cumanciä a stüdiä i còrp d'i mòrt e e i sustänsi par la sò cunsarvasiòn.

Dòpu i Cìnc giurnä ad Milàn (1848) al s'è trasfarì in Svìsra paa cuntinuä i sò stüdi. L'è turnä a Lôd e in d'al 1871 l'ha püblicä Sull'origine del vulcani e in dal 1872 l'ha imbalsamä i còrp ad Giuseppe Mazzini e ad Giuseppe Rovani.

In dal 1876-1877 l'hà parfasiunä i stüdi par i furni cramatòri, che in urìgin i'enn stä invantä par brüsä i còrp ad tütt cùi ch'i murìvan ad malatìa.

La sitê ad Lôd la g'ha dedicä una Via, par tüt i sò stüdi, quancl'era amù vìu. Conciò l'è mort in puartä a Lôd al 2 ed fervèr 1881.

In Piàsa Uspadäl a gh'è un munümeint dedicä a lü, e in dl'Uspadäl a gh'è un Müsée' Pàul Gorini (o anca Collezione anatomica Paolo Gorini) cun tütt i sò reperti urgànich amò counsarvà.

Cus'häl scrìtt

  • Sull'origine delle montagne e dei vulcani, Lôd, 1837;
  • Gli esperimenti sulla formazione delle montagne, comunicazione di Paolo Gorini, Milan, coi tipi di Claudio Wilmant, 1852;
  • Il plutonismo attaccato da una commissione accademica e difeso da Paolo Gorini, Lôd, Tip. di C. Wilmant, 1853;
  • Nuovo metodo esposto da Paolo Gorini per la ricerca del centro di gravità nelle figure piane e rettilinee, Milan, a spese dell'editore, 1858;
  • Due fenomeni geologici spiegati col mezzo degli esperimenti plutonici, Milan, Editori del Politecnico, 1862;
  • Alla R. Accademia delle Scienze di Torino. Relazione di Paolo Gorini sui lavori da lui eseguiti per la conservazione delle sostanze animali, Milan, G. Daelli e C. editori, 1864;
  • Schiarimenti di Paolo Gorini sugli oggetti da lui presentati all'esposizione di Lodi del 1870, Lôd, Tipografia di Enrico Wilmant, 1870;
  • Un caso straordinario di lunga persistenza delle immagini nell'occhio umano, nota, Pavia, 1873-74;
  • La conservazione della salma di Giuseppe Mazzini, notizie fornite da Paolo Gorini, Gènua, Tip. del R. Ist. Sordo-Muti, 1873;
  • Sulle cause dei terremoti e sulla natura dei recenti terremoti del bellunese, conferenza tenuta in Belluno ai 28 giugno 1874, Lôd, Vitali, 1874;
  • Sulla purificazione dei morti per mezzo del fuoco, considerazioni, sperimenti e proposte, Milan, Battezzati, 1876;
  • Memoria di Paolo Gorini nella causa civile promossagli dai signori Poma e Venini per annullamento del brevetto del crematoio lodigiano, Lôd, Dell'Avo, 1880;
  • Paolo Gorini, Autobiografia, Ruma, Dossi, Perelli e Levi, 1881;

Bibiliugrafia

  • Cesare Vignati, Sopra alcune divulgatissime mummificazioni e sul nuovo trovato del professore Paolo Gorini, memoria, Milano-Lodi, C. Wilmant, 1847;
  • Paolo Gorini, Autobiografia, Dossi-Perelli-Levi editori, Roma, 1881.
  • Secondo Cremonesi, Studio su Gorini, sue opere, suoi lavori, Lodi, Tip. C. Dell'Avo, 1883.
  • Piera Andreoli, Cenni biografici e attività scientifica di Paolo Gorini (1813-1881), Biancardi, Lodi, 1931.
  • Antonio Allegri, Conservazione e dissolvimento della sostanza organica nell'opera goriniana, in "Archivio Storico Lodigiano", 2sem., XI, 1963, pp.77-94.
  • Pietro M. Erba, L'opera scientifica di Paolo Gorini, in idem, pp. 95-110.
  • Luigi Samarati, Paolo Gorini: l'uomo e i tempi, in idem, pp. 111-145.
  • Antonio Allegri, Il Museo Paolo Gorini, Lodi, Lodigraf, 1982.
  • Angelo Stroppa, Statuto e regolamento dell'Associazione di cremazione "Paolo Gorini", La Grafica, Lodi, 1999.
  • AA. VV., Paolo Gorini. Scienziato a Lodi nell'Ottocento, Cd-Rom, a cura di Maria Canella e Giorgia Simonetta, Provincia di Lodi, Lodi, 1999.
  • Sergio Luzzatto, La mummia della Repubblica. Storia di Mazzini imbalsamato, Rizzoli, Milano, 2000.
  • Alberto Carli, Carlo Dossi e Paolo Gorini. Letteratura e scienza scapigliata, in "Rendiconti dell'Istituto Lombardo Accademia di Scienze e Lettere", 135, 2001, fasc. II, pp. 327-360.
  • Alberto Carli, Storia di una salma. Giuseppe Rovani, Carlo Dossi e Paolo Gorini, in "Testo. Studi di teoria e storia della letteratura e della critica", 44, XXIII, 2002, pp. 75-86.
  • Alberto Carli, Anatomie scapigliate. L'estetica della morte tra letteratura, arte e scienza, Interlinea, Novara, 2004.
  • AA. VV., Storia di uno scienziato. La collezione anatomica Paolo Gorini, a cura di Alberto Carli, Bolis, Azzano San Paolo (BG), 2005.
  • Alberto Carli, I manoscritti di Luigi Rovida e le formule segrete di Paolo Gorini, in "Studi Tanatologici", 1, 1, 2005.
  • Angelo Stroppa, Il mito di Paolo Gorini fra cronaca, storia e attualità, in AA. VV., Storia di uno scienziato..., cit., pp. 113-133.
  • Guido Broich, Prefazione, in AA. VV., Storia di uno scienziato..., cit., pp. 7-13.
  • Alberto Carli,Guida storica alla Collezione anatomica Paolo Gorini, Comune di Lodi, Lodi, 2009.
  • Alberto Carli, Paolo Gorini. La fiaba del mago di Lodi, a cura di Matteo Schianchi, Interlinea, Novara, 2009 (Strenna del Consiglio Comunale di Lodi - edizione fuori commercio).